Da bambini può esserci capitato di assistere o addirittura essere oggetto di “prese in giro” a causa dei denti sporgenti a castorino, mentre per qualche fortunato personaggio pubblico o campione dello sport come Ronaldinho ha rappresentato una caratteristica distintiva. Tuttavia questa tipologia di malocclusione può avere un impatto importante nella vita di un bambino per una serie di motivi che elencherò in questo articolo.

Motivi legati all’evoluzione e a cause ambientali sempre più frequenti, come le difficoltà respiratorie nell’infanzia, che stanno favorendo uno sviluppo del volto associato alla presenza di denti sporgenti a castorino. Per evitare che i bambini possano vivere dei disagi o delle esperienze negative legate a questo problema ho deciso di scrivere questo articolo elencando 5 buoni motivi per risolvere tale problema tempestivamente consultando lo specialista in ortodonzia. I denti sporgenti posso portare a:

  1. Rischio di frattura degli incisivi permanenti in caso di incidente, caduta o trauma.
  2. Difficoltà a mantenere il sigillo labiale con conseguente respirazione orale.
  3. Possibile difficoltà nella pronuncia di alcuni fonemi.
  4. Possibile oggetto di scherno e/o bullismo.
  5. Presenza di malocclusioni associate e conseguenti disturbi funzionali ed estetici.

Fortunatamente esistono le soluzioni per prevenire e risolvere queste problematiche, ma queste devono essere eseguite in modo tempestivo con tecniche mirate ed efficaci. Per questo è importante rivolgersi a degli specialisti in ortodonzia.

 

Dr. Fabio Ciuffolo

 

Per una consulenza o semplicemente per rispondere a delle domande chiama lo 085 4454385 o scrivi a fabio@studiociuffoloferritto.it.